Alberto Eiguer. “Il nostro bisogno di un sogno”.

Seminario. Padova, 21 Aprile 2018

 

L’Associazione Gli Argonauti Psicoanalisi e Società presenta il Seminario  di Alberto Eiguer
“Il nostro bisogno di un sogno”

Brochure Locandina

21 Aprile 2018
Padova,  Sala Anziani Palazzo Moroni
Via del Municipio, 1

 

Iscrizioni chiuse per esaurimento posti

Iscriviti online oppure Scarica il modulo di iscrizione

 

Il nostro bisogno di un sogno. Seminario con Alberto Eiguer.  Programma

 

8.30 Accoglienza partecipanti
Chairmam: F. Milano
9.00 Introduzione ai lavori: L. Zorzi Meneguzzo e Luciana Bianchera
9.30- 11.00 A.Eiguer : “Il nostro bisogno di un sogno”
11.00-11.15 Coffee break
11.15- 12.00 Tavola Rotonda: L. Bianchera, A. Eiguer, C. Marogna, F. Milano, L. Zorzi Meneguzzo.
12.00-13.00 Domande del pubblico e discussione generale

 

Il nostro bisogno di un sogno. Seminario con Alberto Eiguer.  Iscrizioni

 

Intero € 50,00
Soci Associazione Argonauti € 35,00
Studenti e specializzandi, fino a un massimo di 25 posti. € 20,00

Numero di posti limitato
Iscrizione obbligatoria, confermata dal pagamento della quota. Ultimi posti disponibili.

 

 

Il nostro bisogno di un sogno. Seminario con Alberto Eiguer. Razionale Scientifico

Abbiamo bisogno di sognare durante il sonno, certo, ma in realtà anche quando siamo svegli, per esempio, attraverso la nostra rêverie.
Abbiamo inoltre bisogno di sognare un avvenire migliore.
Nel nostro seminario lavoreremo su queste diverse forme dell’azione del sognare.
Il sogno della notte è fondamentale per la nostra economia psichica, fornendoci la possibilità di “allucinare” i nostri desideri repressi. Diversamente essi ci danneggerebbero ben più delle immagini dei sogni seppur, talvolta, spaventose e terrifiche. Abbiamo quindi la necessità di fantasticare per sviluppare la nostra capacità immaginativa che ci consente di avvicinare alcuni interrogativi complessi, ci rassicura durante i momenti di difficoltà e ci prepara ad affrontarli.
Abbiamo anche la necessità di proiettarci nel futuro, di anticiparlo, pensandolo magari radioso.
Inoltre sognare è una funzione che nutre il nostro sé ideale, che dovrebbe integrare i nostri sogni più utopici alla realtà.
Come sappiamo le stesse utopie sono fondamentali e necessarie, ci propongono un ordine per predisporre il legame con l’avvenire. Pensiamo alla funzione delle utopie nella Storia: esse hanno preparato a cambiamenti indispensabili nei processi umani, ad esempio Tommaso Moro, Saint Simon o Babeuf.
Nel nostro seminario quindi cercheremo di trovare dei punti in comune tra queste differenti forme di sogno di cui abbiamo evocato la necessità “economica” e fantasmatica.

 

Alberto Eiguer

 

Iscriviti online oppure Scarica il modulo di iscrizione

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail