Vuoi pubblicare un articolo sulla Rivista?

L’articolo sarà letto da qualificati referees incaricati dalla redazione e valutato secondo criteri di coerenza, interesse e approfondimento delle tematiche inerenti alla psicoanalisi e affini al pensiero della Rivista.

A discrezione della Redazione, gli articoli di maggior interesse pubblicati nella rivista cartacea potranno essere replicati nella presente edizione online de “Gli Argonauti” e su uno o più dei siti del Network di Psicologia Pagine Blu degli Psicologi Psicoterapeuti, conservando la firma dell’autore.

Si richiede all’autore di garantire che il proprio lavoro sia inedito e non sottoposto alla valutazione di altre riviste al momento dell’invio alla Redazione de gli Argonauti. Qualora l’articolo fosse già stato pubblicato, è necessario avvisare preventivamente la Redazione affinchè, la stessa, valuti la possibilità di una ri-pubblicazione.

In caso di parere positivo, sarà pubblicato in uno dei numeri successivi, previa comunicazione all’autore. Una volta accettato l’articolo sarà necessaria la Cessione dei Diritti d’Autore alla Redazione de gli Argonauti (scarica il contratto).

In caso di parere negativo, le verrà comunicata via e-mail la motivazione di tale decisione.

Norme redazionali

L’articolo proposto alla Redazione dovrà conformarsi alle seguenti norme redazionali:

–         Inviare l’articolo a: loretta.zorzi@gmail.com

–         Fornire un abstract in italiano e in inglese non superiore alle 800 battute (spazi inclusi)

–         Impostazioni del testo:

Formato file:    foglio elettronico Word     –      PDF (non accettati)


Compilazione della Bibliografia:

riferimento nell’articolo:        (Bromberg P.M., 1998)

riferimento in bibliografia:

Bromberg P.M. (1998), Clinica del trauma e della dissociazione, R. Cortina, Milano, 2007

 

CHIEDIAMO ALL’AUTORE DI NON INSERIRE NOTE NELL’ARTICOLO, SALVO RARI CASI

 

Gli articoli non dovranno superare 40.000 battute (spazi inclusi)

 

Recensione:

Stesse formattazioni dell’articolo – massimo 15.000 battute (spazi inclusi)

 

Spigolatura:

Stesse formattazioni dell’articolo –  tra 3.000 e 4.000 battute (spazi inclusi)