Analisi del carattere ed emancipazione – Marx, Freud, Reich

Un libro di Davide Lopez

 

A cura e con presentazione di Loretta Zorzi Meneguzzo

Prefazione di Giovanni Carlo Zapparoli

 

L’Analisi del carattere aiuta a comprendere le distorsioni che concezioni e teorie potenzialmente emancipative hanno subito nel corso dei decenni, in modo peculiare nel Sessantotto. L’attacco indiscriminato, «l’impietosa e ingrata denigrazione degli ideali e delle opere del passato», che doveva ‘sollevare’ le generazioni dei figli da disagio e fatica nelle relazioni conflittuali prolungate all’interno della famiglia, ha di fatto ostacolato e arrestato la costruzione di modelli differenziati e l’esperienza della creatività soggettiva; chiuso gli orizzonti di emancipazione della persona. Sulle spinte redentive, connesse al recupero e alla trasformazione degli ideali, incombe l’ombra mortifera della normalità.

Davide Lopez (1925-2010) è stato Membro Ordinario della British Psychoanalytical Society e della Società Psicoanalitica Italiana di cui è stato didatta. Ha fondato e diretto la rivista “Gli Argonauti – Psicoanalisi e Società”. Tra le sue pubblicazioni: E Zaratustra parlò ancora (1973); La psicoanalisi della persona (1983); La psicoanalisi della consapevolezza (1997); La sapienza del sogno, con L. Zorzi Meneguzzo (1999, II ed. 2012); Teoria psicoanalitica delle malattie depressive (con L. Zorzi Meneguzzo, 2003); Narcisismo e amore (con L. Zorzi Meneguzzo, 2005); Schegge di sapienza, frammenti di saggezza e un po’ di follia (2007); Il desiderio, il sacrificio, il capro espiatorio (2008); La strada dei Maestri (postumo, 2011).

 

Acquista il libro

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail